Prima era facoltativo, un oggetto in più del mondo hi-tech, un regalo da fare a Natale. Oggi è diventato quasi necessario perché questo è ciò che fanno le nuove tecnologie: nascono e poi ci convincono che sono necessarie, indispensabili.....e forse è così. Un oggetto che al suo esordio era quasi proibitivo è diventato oggi (anche se non sempre…) praticamente alla portata di tutti grazie a tanti Tablet di fascia bassa ma soprattutto all'ultimo prodotto offerto direttamente da Amazon, il FIRE,  un tablet dalle prestazioni che possiamo definire "generose" destinato a diventare punto di riferimento dato l'eccezionale rapporto qualità-prezzo "Oggi facciamo un altro passo avanti verso il nostro obiettivo di offrire prodotti di qualità superiore a prezzi accessibili con il nuovo tablet a meno di 60€" così ha dichiarato Jeff Bezos, CEO di Amazon presentando un prodotto che non faticherà ad essere stravenduto visto che costa meno del pieno di un utilitaria!
Ma vediamo cosa nasconde sotto la "scocca":
Processore Quad-Core a 1,3 GHz 1 GB di Ram
8 GB di spazio di archiviazione espandibile tramite memoria d'archiviazione fino a 128GB Fotocamera / Videocamera frontale principale da 2 Megaxpixel (video 720p)
Fotocamera / Videocamera posteriore VGA
Altoparlante Microfono Supporto Wi-Fi N
Archiviazione gratuita e illimitata su Cloud messo a disposizione da Amazon
Sistema Operativo Fire OS "Bellini" con una nuova interfaccia utente che riproduce l'aspetto di un Magazine, rendendo più semplice che mai la navigazione tra i contenuti e la loro ricerca.
Schermo da 7"  (171 ppi / 1024 x 600) che grazie all'impiego della tecnologia IPS, dovrebbe essere fra i migliori della categoria oltre che incline alla lettura di libri e riviste. Ricordiamo infatti che la tecnologia IPS ha dei vantaggi non trascurabili soprattutto per un tablet come colori più reali, efficiente calibrazione del colore, maggior angolo di visione, evita l’affaticamento degli occhi e consente un risparmio energetico considerevole.
Sulla batteria, stando a quanto dichiarato dovrebbe garantire un'autonomia di circa 7 ore di utilizzo effettivo
Essendo “di casa” ovviamente non possono mancare funzioni e servizi esclusivi di Amazon nonché l’accesso all'ecosistema dei contenuti che si traduce in oltre 38 milioni di canzoni, libri, applicazioni e giochi. Ma come farsi un’idea del prodotto se non si fanno dei piccoli paragoni con quello che è già in commercio? Certo, si tratta di dati forniti dalla casa ma sono comunque degni di nota se poi vengono messi a confronto anche i costi dei diretti/indiretti concorrenti….secondo Amazon, infatti, il suo nuovissimo FIRE non si lascerebbe intimorire da Tablet di fascia superiore inquanto è 1.8 volte più resistente di un iPad Air di ultima generazione (attualmente su eprice a € 429,99) e ha una potenza di calcolo due volte superiore a quella del Samsung Tab 3 Lite (attualmente su eprice a € 89,99).Ok, sin qui tutto ci porta a pensare che quasi quasi non abbia concorrenti, soprattutto considerando la fascia di prezzo ma la domanda sorge spontanea: è anche un Tablet versatile (e non solo) come iPad Air e Samsung Tab?Risposta: staremo a vedereCuriosità: è disponibile sempre su Amazon la cover in 5 colori diversi (nero, blu, arancio, verde e viola) che permette di metterlo sia in orizzontale che in verticale durante l’utilizzo per una posizione consona al contenuto visualizzato. L’accessorio, che definiamo a questo punto indispensabile, costa il 50% del FIRE: 24,99 euro!
PRO: Rapporto qualità-prezzo
CONTRO: Mancato supporto connettività 3G/4G
Amazon FIRE e Cover saranno disponbili dal 30 settembre 2015, ovviamente solo su Amazon!