header.jpg

Come funziona la connessione satellitare

Funzionamento connessione satellitare

In questa pagina spiegheremo come funziona la Connessione Satellitare. La connessione Satellitare esegue il seguente percorso:

Connessione satellitare

La connessione satellitare inizia con la richiesta (Punto 1) che avviene utilizzando la nostra connessione ad Internet al Server Satellitare, che recupererà i dati per noi da Internet ( punto 2) e a quel punto li invierà al Satellite (Punto 3); infine i dati richiesti verranno inviato i dati richiesti dal satellite alla nostra parabola satellitare (Punto 4) di casa che è connessa alla nostra Scheda SAT.

Un esempio sarà più esplicativo, quando noi Digitiamo, ad esempio, l'indirizzo www.google.it questa richiesta (punto 1) viene inviata al server SAT del fornitore di Servizi attraverso la nostra connessione Internet per ricercare i dati (Punto 3). Quando i dati richiesti vengono trovati nella Rete Internet questi dati vengono inviati al satellite (Punto 3).
. Dal satellite vengono inviati alla parabola e grazie alla scheda SAT e modem satellitare modulati ed inviati al nostro PC (Punto4).  Questi dati vengono decodificati dalla scheda PCI o dal Modem satellitare e visualizzati sul vostro PC, e alla fine visualizzeremo la pagina desiderata.

Solitamente vengono usate 2 tipi di richieste:

  • Http
  • Ftp

Queste tipologie di richieste sono preferite perché permettono di effettuare una richiesta di pochi bytes, lavorando quindi in modo efficiente con il Satellite. Il limite delle connessioni satellitari è costituito da un elevato tempo di risposta, questo è da sempre il problema principale delle connessioni Satellitari. Questo è dovuto al fatto che la distanza media dal Satellite è 36.000 km, quindi il avremmo un tempo di accesso medio che viene definito dalla seguente formula [ 36000 km / 300.000 km/s = 0.120 s = ] 120 ms. 120 ms è il tempo di accesso medio che va moltiplicato per 2 perché come spiegato precedentemente prima il Server deve inviare i dati al Satellite e successivamente i dati devono essere scaricati o meglio inviati dal satellite alla nostra antenna parabolica. Da queste considerazioni possiamo quindi capire come la latenza nelle connessioni satellitari sia ben 4 volte superiore rispetto alla tradzionale connessione ADSL che solitamente è di 50 ms.

Ormai tutti gli ISPs offrono ai loro clienti servizi accessori come:

  • Chat
  • Email
  • News

Parlando di connessione Satellitare occorre distinguere 2 Tecnologie:

  • "one-way"
  • 2-way

Si parala di connessione Satellitare "one-way" quando la connessione satellitare invia i dati in una sola via, ossia più precisamente parliamo la tecnologia chiamata "one-way", offre solitamente servizi email, i cosidetti download su richiesta (in questo caso e come se si facesse una "prenotazione" che verrà poi erogata in un certo istante): questa tipologia di servizi come le mail  sono servizi offline, perchè non richiedono l'utilizzo del modem o di altra connessione ad Internet, ma semplicemente di una parabola che consente di ricevere i dati dal satellite e che vengono erogati su richiesta ma automaticamente in un certo momento. Questa tipologia di connessione ha il vantaggio di presentare costi ridotti rispetto alla connessione “2-way” anche e superiore alla classica connessione ADSL terrestre.

La tecnologia, 2-way: essa richiede la parabola ed eventualmente un modem per la connessione ad internet. Si chiama Tecnologia “2-way” perché la connessione avviene su 2 vie, Download ed upload, in questo casi si ha una comunicazione in entrambi i sensi. Lo svantaggio di questa tecnologia sta nei costi elevati.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sezioni

News Adsl Solution

Concetti Tecnici

Tools

Parametri

Seguici Su