header.jpg

iPhone 6 o non iPhone 6? Stavolta anche il nome è incerto!

iPHONE 6 O NON iPHONE 6? STAVOLTA ANCHE IL NOME È INCERTO!

Come al solito la Apple tiene col fiato sospeso milioni di fedelissimi appassionati del melafonino e non tacendo sino all'ultimo circa l'estetica e l'hardware che andrà a equipaggiare il successore dell'attuale iPhone. Addiritturanche il nome e incerto ma le sorprese non finiscono qui visto che la sesta edizione, senza contare le intermedie, pare essere addirittura doppia! iPhone 6 o non iPhone 6 questo è il dilemma! Ma non stiamo certo parlando di una versione 2.0 dell'Amleto di William Shakespeare ma del dubbio che pare avere la APPLE secondo quanto riportato da un quotidiano taiwandese.

Indiscrezioni ulteriori annunciano non uno ma 2 modelli di "melafonini" che dovrebbero uscire in commercio assieme e presentati il prossimo 9 settembre in un evento creato e programmato da Apple, sempre che problemi di produzione, come si vocifera da altre fonti, non causino un cambio programma. I due malafonini si differenzieranno al primo colpo d'occhio: avranno uno il display da 4.7 pollici con batteria da 1,810 mAh e l'altro il display da 5.5 pollici con batteria da 2.915 mAh e saranno ricchi di novità tanto da mandare in pensione senza tanti rimpianti i predecessori (possibilità economiche permettendo!).


Tante sono le voci che provengono dai media di tutte le parti del mondo tra cui il Wall Street Journal e tantissime le potenzialità che "dovrebbero" avere i nuovi iPhone tra cui il prestigioso vetro di zaffiro e il nuovissimo flash a doppia tonalità (Flash True Tone), uno tradizionale ed uno con tonalità ambrata che permetteranno scatti eccezionali. Dimensioni? Bè parliamo di due dispositivi aventi schermo e pesi ovviamente differenti ma, si dice, saranno utilizzabili semplicemente con una mano! Ma le novità non sono solo estetiche, ovviamente la casa di Cupertino ha inserito sotto la scocca, sottilissima, un cuore di ultimissima generazione: il processore Apple A8. Meno sbalorditiva la scelta di abbinare ad un processore così potente un quantitativo di "soli" 1GB di RAM.



La scelta pare derivare dai consumi che un quantitativo maggiore di RAM abbinato al'A8 potrebbe dare andando a neutralizzare l'impegno posto nell'aggiornamento delle batterie di capacità superiore rispetto al passato. Questo avrà certamente un peso lato multitasking ma il rovescio della medaglia tradotto in una maggiore autonomia dei nuovi melafonini pare sia stata una delle priorità in sede di progettazione. Bisogna inoltre ricordare che uno dei punti di maggior successo della Apple è sempre stata, oltre la semplicità disarmente, la leggerezza dei suoi software, IOS in primis per cui l'abbinamento A8 e 1GB di RAM potrebbe regalare delle inaspettate e positive sorprese.... In ogni caso ricordiamo che i dati riportati su questo articolo provengono dai rumors che viaggiano sul web ma le vere caratteristiche degli attesissimi iPhone saranno ufficializzate dalla stessa Apple alla loro presentazione. Per ora qualsiasi informazione è da prendere con le pinze visto che addirittura non si sà neppure il nome! Forse iPhone 6, oppure 6L, oppure semplicemente "nuovo iPhone" o anche iPhone Air! Insomma chi più chi meno dice la sua ma di certo (o forse no!) sappiamo che i device saranno 2, che saranno incredibilmente belli e che le file fuori dagli Apple Store saranno infinite!!! Ma per ora possiamo solo aspettare...




Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sezioni

News Adsl Solution

Concetti Tecnici

Tools

Parametri

Seguici Su