header.jpg

La PEC o Posta Elettronica Certificata

La PEC conosciuta più comunemente come Posta Elettronica Certificata è sempre maggiormente usata da enti pubblici, a livello aziendale ma anche dai comuni mortali: i privati; qual'è il motivo? Semplice, la PEC ha valore legale e, in alcuni casi, è pure gratis! In sostanza è una mail ma con delle caratteristiche che fanno la differeza rispetto alla più tradizionale casella mail gratuita o a pagamento a cui eravamo abitutati sino a poco tempo fà. Ha preso piede pian piano e oggi è una realtà diventata quasi necessaria. Con il suo utilizzo si risparmia tempo, si risparmia carta e quindi si riparmia denaro! Oltrettutto è comoda e veloce se si pensa che ha lo stesso valore di una raccomandata ma non devi stare in fila alle Poste per ore dopo aver compilato tutti i campi delle varie "cartoline".....

 

Come detto la PEC funziona come una RACCOMANDATA e quindi attesta l'invio e la consegna diventando una garanzia sia per il mittente che per il destinatario motivo per il quale ha valenza legale così come stabilisce il decreto dell’11 febbraio 2005 che ne disciplina l’utilizzo.Tutti possono averla ma si tratta quasi sempre di un servizio a pagamento a parte, per esempio, quella che il cittadino può richiedere al Governo Italiano che però può essere utilizzata solo per comunicare con la pubblica amministrazione. Per tutti gli altri usi è necessario attivarla attraverso determinati gestori il cui elenco puoi trovarlo attraverso questo link.

Per quanto riguarda il funzionamento della PEC ovviamente si differenzia da una mail tradizionale: scrivendo e inviando il messaggio, lo si affida al gestore che ne controlla la correttezza formale, lo imbusta in un altro messaggio che corrisponde alla "busta da lettera" firmata digitalmente e ne certifica invio e consegna. Inoltre invia al mittente una ricevuta che lo informa su data e ora di invio, mittente, destinatario e oggetto del messaggio. Ovviamente anche l'operatore che gestice la ricezione attiva delle procedure che determinano una ricevuta o una mancata ricevuta del messaggio da parte del destinatario.
Ma veniamo a quelli che sono i costi di questo servizio: ovviamente il panorama è molto ampio ma altrettanto completo partendo da costi che si aggirano ai 5 Euro/iva esclusa, con spazi variabili che partono da 1GB, notifiche tramite sms, domini e sottodomini, archivi ecc; questo permette ad ogni utente che desidera una sua PEC di trovare ceramente il pacchetto più consono alle proprio esigenze. Non resta quindi che fare una ricerca on-line su quelle che sono le caratteristiche proposte e le offerte attuali sino a trovare quella che fà per noi!

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sezioni

News Adsl Solution

Concetti Tecnici

Tools

Parametri

Seguici Su