header.jpg

Google: nuove regole dal Garante della Privacy

privacy.jpg

Da Google arrivano nuove tutele per gli utenti italiani che garantiscono una privacy maggiore rispetto al passato! Il provvedimento non sarà immediato ma il Garante della privacy concede al massimo 18 mesi al colosso di Mountain View per adeguarsi alle nuove regole! Google dovrà infatti dichiarare in modo esplicito che i dati dell'utente profilato saranno usati a fini commerciali. L'Italia in prima fila tra le nazioni europee che si attivano ad una tutela maggiore sulla privacy, argomento estremamente importante, in seguito alla pronuncia della Corte di Giustizia europea sul diritto all'oblio ma indica comunque a Google quali siano le misure da attuare per regolarizzarsi.

 

Il ventaglio dei servizi a cui Google dovrà riscrivere parte delle regole comprende i suoi maggiori servizi quali Gmail, GooglePlus, Google Wallet, YouTube, Street View e Google Analytics per i quali dovrà dichiarare in modo trasparente come verranno usati i nostri dati potendoli adoperare solo previo nostro consenso. Inutile dire che questo è un grande passo in avanti che tutela tutti noi dall'uso indiscriminato che Google (ma non solo) compie tramite la raccolta dei dati che inseriamo durante la registrazione e l'uso dei vari servizi che ci offre pensando che sia tutto GRATIS ma forse non lo è....

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sezioni

News Adsl Solution

Concetti Tecnici

Tools

Parametri

Seguici Su