Attivazione ADSL

Quando si stipula un nuovo contratto adsl, dobbiamo verificare una serie di parametri che ci per capire l'effettivo risparmio dell'offerta ADSL , onde evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti che solitamente si trasformano in eventuali costi aggiuntivi, rispetto a quello che ci aspettiamo ed abbiamo capito dall'offerta.

Indichiamo punto per punto tutto ciò che dobbiamo controllare onde evitare costi aggiuntivi allo scadere dell'offerta o per l'aggiunta di servizi che diamo per scontato essere presenti, oltre al costo di attivazione che molto spesso nell'offerta proposta dai provider non viene data importanza che però va a sommarsi con il costo mensile dell'abbonamento. In questo modo è possibile sapere quanto si dovrà effettivamente pagare a prezzo pieno, senza alcun problema del caso.

Canone Reale Mensile Verificate e leggete l'offerta proposta dal provider ADSL, sommate all'importo mensile proposto il canone mensile sommato di eventuali costi di attivazioni in modo da individuare l'importo mensile reale che dovrete sostenere se aderite all'offerta adsl. Per aiutarvi in questo abbiamo realizzato un apposita sezione "Tariffe ADSL" con le tariffe proposte dai vari operatori, dove sono indicati 2 importi il canone mensile ed il canone mensile reale sommato di eventuali costi di attivazione.

Modem, Verificate poi se il modem è incluso nell'offerta e se questo prevede un canone mensile oppure un comodato gratuito, se è previsto un importo dovrete sommare l'importo mensile del modem al vostro canone, ricordate che se attivate un servizio ADSL con fonia tradizionale potrete usare un vostor modem ( verificate sempre la compatibilità del modem in vostro possesso con la configurazione necessaria del provider ).

La tipologia del servizio è un altro parametro da valutare, se si tratta di servizio voip o fonia tradizionale, con il voip dovrete collegare il telefono sul modem voip fornito dal vostro provider, questo significa che se avete più prese telefoniche queste non funzioneranno più per la fonia tradizionale visto che l'unico segnale erogato dal provider sarà il segnale ADSL, sarà oi il modem a smistare i pacchetti voce dai pacchetti dati, questo vi obbligherà ad avere il modem sempre acceso , perchè in alternativa il telefono non sarà pi raggiungibile in caso di spegnimento.

Servizi aggiuntivi, molto spesso diamo per scontato che i servizi come avevamo con Telecom od il nostro precedente operatore siano inclusi anche nelle offerte degli altri operatori, questo non è sempre vero, anche perchè ogni operatore utilizza una propria rete, con tecnologie ed apparati che possono differire, in questo caso verifichiao nell'offerta quali servizi sono inclusi, se non sono specifcatamente indicati chiediamo conferma al servizio commerciale del nostro provider ADSL.

Tariffe Telefoniche, quando sottoscriviamo un abbonamento occorre verificare se l'offerta telefonica prevede lo scatto alla risposta o meno, se prevede lo scatto alla risposta dovremo sommare al canone mensile lo scatto alla risposta per ogni telefonata che effettuiamo, ed eventualmente le tariffe verso servizi mobili e se è previsto un servizio aggiuntivo di canone Telecom o meno.

La scadenza dell'offerta, occorre sempre verificare inoltre l'importo reale alla scadenza dell'offerta, e la durata dell'offerta ed il vincolo come durata minima del contratto se conicide con la durata dell'offerta o meno e se eventualmente sono previsti dei costi aggiuntivi in caso di rescissione anticipata del contratto ADSL.