header.jpg

Perché i router degli operatori ADSL hanno cattive performance ?

router operatori

Perché i router degli operatori ADSL hanno cattive performance ?

Spesso si decide di acquistare un router fornito dagli operatori ADSL perché si ha la paura che acquistando un modem router di nostra proprietà questo poi non sia poi compatibile o non funzionerà in modo corretto  ed appropriato con il nostro gestore ADSL o di connettività . Però poi ci si accorge che il router fornito dal nostro ISP (provider di Servizi Internet ) ADSL in realtà ha cattive performance o non funziona nel modo in cui noi vorremo. Inoltre a causa dell'esistenza di contratti VOIP, l'utente finale non ha la possibilità di scegliere un proprio modem router ma è obbligato ad utilizzare il device o router fornito dal provider di servizi Internet ed ADSL affinché poi il telefono funzioni correttamente.

I Router degli operatori spesso non offrono le prestazioni attese e per questo ci si pone molto la domanda se sia meglio acquistare un router proprio. Ma a questa domanda di ieri e di oggi cerchiamo di capire e rispondere perché molto spesso i router degli operatori hanno cattive performance. Ma quali sono le ragioni che causano le basse prestazioni dei router offerti dagli operatori ADSL ?

Tra le cause vi è sicuramente il Firmware modificato, questa è infatti una tra le principali fonti di problemi incontrate dagli utenti, e molto spesso a causa di un errore nel software di programmazione del Firmware le prestazioni risultano compromesse ed in alcuni casi anche alcune configurazioni avanzate del modem risultano non eseguibili o bloccate. La copertura Wi-Fi  del router è uno dei principali sintomi, seguita da problemi sulla configurazione del NAT e altri servizi come il DNS dinamico.

Abbiamo cominciato con l'osservare il firmware come il colpevole principale, ma c'è un altro aspetto che è stato trascurato.

I router economici e scadenti

Il firmware infatti dei router forniti dagli operatori ADSL può essere una delle cause, ma tra le cause principali troviamo la fornitura di dispositivi scadenti o sottodimensionati rispetto al servizio fornito ed acquistato, infatti il firmware nulla può se  l'hardware non fornisce le prestazioni attese "non può chiedere l'impossibile."
Ciò che le aziende fanno molto spesso è quello di ottenere un contratto per un lotto di router ad un costo ridotto. Anche se questa può apparire una buona scelta per contenere i costi, l'altro aspetto della medaglia è un cliente scontento per le prestazioni non soddisfacenti del router

Un altra causa è quella di fornire dispositivi router con meno prestazioni della connessione Internet acquistata dal cliente. Per esempio: se si dispone di una connessione di 200 Mbps FTTH e all'utente viene offerto un router con porte Fast Ethernet questo determina uno spreco delle prestazioni per oltre la metà del collegamento internet contratto.

Ci sono alternative con garanzie

Fortunatamente quello dei modem e router è uno dei mercati dove vi è maggiore concorrenza e le alternative oggi esistenti sono veramente tante, se non siamo soddisfatti delle prestazioni del router fornito dal nostro provider ADSL non ci resta che acquistarne uno di nostra proprietà. magari facciamo consigliare dal nostro rivenditore di fiducia.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sezioni

News Adsl Solution

Concetti Tecnici

Tools

Parametri

Seguici Su